BUSINESS NEWS
 
Business News: Zimbabwe, autorità impongono rincaro prezzo elettricità del 320 per cento
 
 
Harare, 13 ott 07:00 - (Agenzia Nova) - L'Autorità di regolamentazione dell’energia dello Zimbabwe (Zera) ha aumentato il prezzo medio dell'elettricità del 320 per cento. Lo fa sapere lo stesso ente regolatore in un comunicato, secondo cui la misura è stata presa per consentire alla compagnia statale di trasmissione e distribuzione dell’elettricità (Zetdc) di aumentare la tariffa a 162,1 centesimi di dollaro zimbabwiano (pari 10,6 centesimi di dollaro Usa) da 38,6 centesimi (circa 2,5 centesimi di dollaro Usa), al fine di migliorare le forniture per far fronte alle frequenti interruzioni di energia elettrica nel paese. Si tratta, ricordano i media locali, del secondo aumento del prezzo dell’elettricità negli ultimi tre mesi dopo quello approvato ad agosto. La decisione, ha affermato Zera in una nota, si è resa necessaria in seguito all’aumento dell'inflazione dovuto a sua volta al crollo del dollaro dello Zimbabwe, che è stato reintrodotto nel giugno scorso. La nuova tariffa dovrebbe consentire a Zetd di raccogliere fondi per riparare i suoi generatori, oltre a pagare per le importazioni dalla sudafricana Eskom e dal Mozambico, stimate in 19,5 milioni di dollari Usa mensili. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..