SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Egitto, gas naturale in 21 nuove aree nel primo trimestre dell’anno fiscale
 
 
Il Cairo, 14 ott 17:15 - (Agenzia Nova) - Il ministero del Petrolio egiziano ha esteso per la prima volta la fornitura di gas naturale per uso domestico in 21 nuove aree nel primo trimestre dell’anno 2019/2020, al via lo scorso primo luglio. Lo riferisce un comunicato stampa del ministero del Petrolio. "Il piano del ministero di estendere l'accesso al gas naturale a 1,2 milioni di unità residenziali ha visto un aumento in termini di attuazione nel primo trimestre dell'anno fiscale in corso, raggiungendo 21 nuove aree", ha detto Tarek el Molla, il ministro del Petrolio. L'anno scorso, il ministero ha lanciato un'iniziativa per consentire l'accesso al gas naturale domestico alle abitazioni attraverso un pagamento a rate di 30 sterline (1,67 euro) al mese sulla bolletta del gas naturale per 6 anni. "Il gas naturale per uso domestico è stato ampliato a 306.000 clienti nel periodo da luglio a settembre con tassi di attuazione del 102 per cento", ha proseguito El Molla. Le aree interessate si trovano nei seguenti governatorati: Alessandria, Beheira, Minya, Giza, Sharqia, Gharbia, Dakahlia, Menoufia e Qalubyia. "Si prevede di estendere l'accesso del gas naturale domestico ad altri 65 villaggi e nuove aree entro la fine dell'anno fiscale”, ovvero il prossimo 30 giugno, si legge nella nota. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..