SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Spagna-Turchia, Madrid rivedrà esportazioni armi ad Ankara dopo "Fonte di pace"
 
 
Madrid, 14 ott 16:00 - (Agenzia Nova) - La Spagna rivedrà le sue vendite di armi alla Turchia dopo "Fonte di pace", l'offensiva lanciata dal presidente Recep Tayyip Erdogan contro i curdi nel nord della Siria. Lo riferiscono fonti governative al quotidiano spagnolo "El Pais". Francia e Germania hanno già congelato le loro esportazioni di armi in Turchia e oggi i ministri degli Esteri dell'Unione europea discuteranno una proposta di embargo dei 28 avanzata dalla Svezia. Secondo le fonti è più probabile che l'Ue si limiterà a prendere atto della posizione di Francia e Germania, seguita anche da Paesi Bassi e Finlandia, invitando altri paesi a rivedere le loro esportazioni, una posizione condivisa dalla Spagna. Secondo le fonti in questo momento non vengono vendute armi alla Turchia che possono essere utilizzate contro i curdi ma è impossibile verificarlo poiché il governo spagnolo non ha reso pubbliche i dati sulle esportazioni di materiale per la difesa dal luglio dello scorso anno, a causa dello stallo politico. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..