CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: commercio estero in aumento del 2,8 per cento nei primi nove mesi
 
 
Pechino, 14 ott 07:09 - (Agenzia Nova) - Il commercio estero della Cina ha mantenuto una crescita stabile nei primi tre trimestri del 2019, con un volume totale di scambi di 22.910 miliardi di yuan (3.231 miliardi di dollari), espandendosi del 2,8 per cento su base annua. Lo ha riferito oggi l'Amministrazione generale delle dogane cinese. Le esportazioni sono aumentate del 5,2 per cento a 12.480 miliardi di yuan (1.760 miliardi di dollari) e le importazioni sono diminuite dello 0,1 per cento a 10.430 miliardi di yuan (1.471 miliardi di dollari). L'eccedenza commerciale è cresciuta del 44,2 per cento a 2.050 miliardi di yuan (289 miliardi di dollari). Il commercio della Cina con l'Unione Europea e l'Associazione delle nazioni del Sud-Est asiatico (Asean) ha raggiunto rispettivamente 3.570 miliardi (503,5 miliardi di dollari) e 3.140 miliardi di yuan (442,9 miliardi di dollari), registrando un aumento rispettivamente dell'8,6 e dell'11,5 per cento. Il commercio con gli Stati Uniti è calato del 10,3 per cento a 2.750 miliardi di yuan (387,9 miliardi di dollari). (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..