ECUADOR
 
Ecuador: governi di Argentina e Colombia sollecitano dialogo istituzionale come soluzione alla crisi
 
 
Quito, 13 ott 13:20 - (Agenzia Nova) - I governi di Argentina e Colombia sostengono una "via d'uscita istituzionale" alla crisi politica che l'Ecuador vive da ormai dieci giorni. In una dichiarazione congiunta, le autorità hanno detto di "seguire lo sviluppo degli eventi che hanno alterato l'ordine pubblico in Ecuador" e hanno respinto "i tentativi che cercano di destabilizzare il paese e influenzarne l'istituzionalità": in questo senso, Buenos Aires e Bogotà "ribadiscono il loro sostegno al presidente Lenin Moreno e agli sforzi volti a preservare lo stato di diritto, l'ordine istituzionale e per la normalizzazione della vita economica, politica e sociale nella Repubblica dell'Ecuador", ed esortano la società nel suo insieme a cercare una via d'uscita "attraverso canali istituzionali" alla crisi in corso. Il ministro degli Esteri colombiano Carlos Holmes Trujillo ha precisato che Bogotà sostiene l'Ecuador nella richiesta di convocare il Consiglio permanente dell'Organizzazione
degli Stati americani (Osa) al fine di "agire collettivamente in difesa della democrazia". I due governi firmatari della dichiarazione ricevono infine "con grande speranza" l'annuncio delle comunità indigene di accettare il dialogo diretto proposto dal governo ecuadoriano come "meccanismo ideale per risolvere le difficoltà" ed incoraggiano le parti a fare uno sforzo per raggiungere in breve tempo ad una soluzione per loro soddisfacente.
(Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..