SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: premier ucraino Honcharuk, contrari a estensione contratto transito gas per un anno
 
 
Kiev, 10 ott 14:00 - (Agenzia Nova) - L'Ucraina non è favorevole alla proposta russa di rinnovare il contratto di transito del gas per un solo anno perché intende firmare un accordo a lungo termine "sulla base delle regole europee". Lo ha dichiarato il primo ministro ucraino Oleksiy Honcharuk durante una riunione dell’esecutivo. "È importante che l'Ucraina ottenga un nuovo accordo a lungo termine perché il paese e il nostro sistema di trasporto del gas inizino a funzionare secondo le normative europee", ha affermato. "Miriamo anche a ottenere un contratto a lungo termine perché l'estensione per un anno secondo le vecchie regole è semplicemente inadatta per noi", ha detto Honcharuk. Nella giornata di ieri l’amministratore delegato della compagnia energetica statale ucraina Naftogaz, Andriy Kobolev, ha spiegato che la russa Gazprom potrebbe avviare le forniture di gas naturale alle maggiori aziende ucraine già a partire dal 2020, se le autorità di Kiev applicheranno le norme regolatorie dell’Unione europea in materia energetica alla normativa nazionale. “Una volta che avremo applicato la regolamentazione europea alla nostra normativa, Gazprom sarà autorizzata ad entrare nel mercato e a vendere gas naturale”, ha detto il direttore generale di Naftogaz. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..