SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Snam e Autorità innovazione Israele firmano memorandum per green economy
 
 
Roma, 10 ott 14:30 - (Agenzia Nova) - Snam e l'Autorità per l'innovazione di Israele hanno firmato oggi un memorandum d'intesa (MoU) mirato a favorire la collaborazione del gruppo con le aziende israeliane, in particolare start-up, nelle tecnologie innovative al servizio della green economy. L'accordo è stato firmato in occasione dell’evento “The hydrogen challenge” in corso a Roma alla presenza dell'amministratore delegato di Snam, Marco Alverà, e dell'ambasciatore d'Israele in Italia, Dror Eydar. “L’accordo con Snam contribuisce alla comune sfida per un’economia più sostenibile e dimostra la complementarietà strategica delle nostre economie”, ha affermato il diplomatico. L’accordo – annunciato alla presenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, – è dedicato all’innovazione nell’ambito dell’energia sostenibile e ha come obiettivo il potenziamento della sinergia tra le start up israeliane e una delle principali utility europea come Snam. La mutua collaborazione permetterà inoltre all’azienda italiana di sfruttare le tecnologie sviluppate in Israele e di beneficiare del supporto strategico e finanziario da parte dell’Autorità pubblica che promuove l’ecosistema dell’innovazione in Israele. “Attraverso questo protocollo, Snam è tra le prime aziende italiane a dotarsi degli strumenti necessari per sfruttare a pieno le enormi potenzialità sinergiche tra il settore tecnologico israeliano e le necessità industriali italiane. Mi auguro che l’accordo di oggi segni il passo per futuri successi e che molte altre aziende italiane seguano l’esempio di Snam, con cui, oltre al comune impegno per una crescità più sostenibile, condividiamo la visione della cornice della sicurezza infrastrutturale e degli approvvigionamenti energetici regionali e globali”, ha dichiarato l’ambasciatore Eydar. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..