MIGRANTI
 
Migranti: Di Maio, grande apertura da paesi Ue ma attenzione a facili entusiasmi
 
 
Roma, 23 set 20:14 - (Agenzia Nova) - Sulla questione migranti il “fatto nuovo” è la “grande apertura da parte di altri paesi europei”, ma occorre fare attenzione a “facili migranti”. Così il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, intervenendo da New York ai microfoni della trasmissione “Zapping” di “Radio 1”. Il titolare della Farnesina ha fatto riferimento ai risultati dell’odierna riunione dei ministri dell’Interno a Malta. “Si sta cominciando ad affermare il principio che quando i migranti arrivano in Italia sbarcano in Europa. Faccio i complimenti al ministro (dell’Interno Luciana) Lamorgese, ma bisogna fare attenzione ai facili entusiasmi: se cominciamo a dire che chiunque viene in Italia viene redistribuito anche in altri paesi europei, rischiamo di far partire più persone”, ha avvertito Di Maio. Questo, ha tuttavia aggiunto, “oggi non sta avvenendo perché continuiamo con la politica del rigore”. Il ministro ha anche preannunciato novità “entro la fine della settimana” sul meccanismo dei rimpatri. “Nelle prossime ore avrà importanti incontri con i ministri degli Esteri di Tunisia, Algeria e Marocco. Ho già incontrato il collega egiziano. La situazione alle migrazioni non è la redistribuzione: i migranti non devono partire più. E se arrivano e non hanno diritto, devono essere rimpatriati”, ha concluso Di Maio. (Gmr)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..