MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: Anwar, premier Mahathir è stato chiaro su transizione di potere (6)
 
 
Kuala Lumpur, 20 set 07:28 - (Agenzia Nova) - Il video divenuto virale in Malesia, che riprenderebbe un rapporto omosessuale in cui sarebbe coinvolto un ministro di Stato del governo di quel paese, è di nuovo al centro di furiose polemiche, dopo che Haziq – arrestato il 14 giugno – ha confessato di essere una delle due persone riprese. In un video pubblicato lo scorso 12 giugno, sulla propria pagina Facebook, Haziq fa il nome del ministro Azmin, affermando che questi non è qualificato per un ruolo di responsabilità istituzionale. Nella sua pagina Facebook, Haziq afferma di essere segretario privato di un viceministro del governo malese. Il video ha già innescato una indagine della Commissione anti-corruzione ai danni del ministro. Haziq afferma che le immagini, che riprendono i due uomini nudi, sono state riprese senza il suo consenso. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..