THAILANDIA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Thailandia-Cina: battuta d’arresto nel progetto per l’alta velocità ferroviaria
 
 
Bangkok, 23 set 06:33 - (Agenzia Nova) - Il governo della Thailandia sta ritardando l’ambizioso progetto dell’alta velocità ferroviaria promosso dalla Cina, nel contesto della visione di interconnessione regionale legata all’iniziativa della nuova Via della seta (Belt and Road Initiative, Bri). A suscitare la preoccupazione di Bangkok sono le incognite ancora irrisolte relative al finanziamento del progetto, dal costo stimato in 9,9 miliardi di dollari. Fonti del settore dei trasporti thailandese citate dal quotidiano “Nikkei” riferiscono che i negoziati a porte chiuse tra Bangkok e Pechino sono tuttora in corso, e scontano difficoltà. Il governo thailandese non ha ancora stabilito come finanziare il progetto, secondo un funzionario vicino all’operatore ferroviario statale della Thailandia, State Railway of Thailand. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..