GIAPPONE-COREA DEL NORD
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone-Corea del Nord: Tokyo non ha rilevato traiettoria degli ultimi missili balistici
 
 
Tokyo, 23 set 04:41 - (Agenzia Nova) - Il Giappone non è stato in grado di rilevare la traiettoria di alcuni dei nuovi missili balistici a corto raggio lanciati dalla Corea del Nord nelle scorse settimane, e tale circostanza ha suscitato preoccupazione riguardo le capacità difensive del paese. I missili, che in alcuni casi sono in grado di raggiungere il territorio del Giappone, sarebbero sfuggiti al rilevamento dei sistemi difensivi di Tokyo in virtù della loro bassa altitudine. L’agenzia di stampa “Kyodo” afferma che dal governo giapponese giungono segnali di crescente preoccupazione per lo stato di avanzamento tecnologico del programma balistico nordcoreano. Tokyo starebbe valutando di dotare le proprie Forze armate di altri due incrociatori lanciamissili Aegis per intercettare missili a bassa quota e rafforzare la rete di radar antiaerei del paese. Alle difficoltà di Tokyo contribuisce anche la decisione della Corea del Sud di troncare l’accordo “Gsomia” per la condivisione dell’intelligence militare: al contrario del Giappone, infatti, la Corea del Sud sarebbe stata in grado di rilevare gli ultimi lanci di missili nordcoreani. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..