SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Pakistan seleziona società per costruzione cinque terminal importazione Gnl
 
 
Islamabad, 20 set 14:45 - (Agenzia Nova) - Il Pakistan ha selezionato gruppi che includono Exxon Mobil Corp e Royal Dutch Shell per costruire cinque terminali di gas naturale liquefatto (Gnl) allo scopo di triplicare le importazioni e ridurre la carenza di gas. Lo ha dichiarato oggi il ministro del Petrolio pachistano, Omar Ayub Khan, citato dalla stampa internazionale. Secondo il ministro, i terminal potrebbero essere operativi entro due o tre anni. Il Pakistan è cronicamente a corto di gas per la produzione di energia e per il rifornimento ai produttori di fertilizzanti. Per il ministro, la realizzazione dei nuovi terminal consentirà di colmare parte della carenza di gas. I gruppi selezionati per costruire i terminal sono Tabeer Energy, un'unità di Mitsubishi Corp; Exxon ed Energas; Trafigura Group e Pakistan GasPort; Shell e Engro Corp; Gunvor Group e Fatima. Al momento non è ancora chiaro se le società coinvolte abbiano preso decisioni finali di investimento. Le cinque compagnie dovranno presentare i dettagli del piano al ministero per i Porti e le Forniture entro il 5 novembre per l'approvazione. La capacità dei cinque nuovi terminal non è ancora chiara, ma secondo Khan saranno in grado di triplicare la capacità di importazione Gnl del Pakistan. Attualmente il Pakistan vanta due terminal Gnl con una capacità di 1,2 miliardi di piedi cubi al giorno. Un terzo terminal dovrebbe divenire operativo entro il prossimo anno e aggiungerà circa 600 milioni di piedi cubi al giorno alla capacità totale di importazione. Il ministro Khan ha sottolineato che il paese ha cercato offerte per un'offerta di fornitura di Gnl decennale per gli attuali terminal e i risultati saranno annunciati tra due o tre settimane. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..