BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: ministro Difesa, "intervento militare in Amazzonia potrebbe essere prorogato" (6)
 
 
Brasilia, 20 set 22:10 - (Agenzia Nova) - Questo dato non fa ben sperare dal momento che il mese di agosto ha superato tutti i record negativi per incendi e deforestazione. Secondo i dati dell'Inpe, relativamente ai soli incendi, il numero di roghi nel territorio della foresta pluviale amazzonica brasiliana è aumentato del 196 per cento ad agosto rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nel 2018 i roghi registrati erano stati 10.421, nel 2019 la cifra è salita a 30.901. Secondo l'Inpe si tratta del numero più alto osservato dal 2010. Secondo i calcoli dell'istituto, la media storica di incendi nella foresta pluviale amazzonica, relativamente al mese di agosto, è di 25.853 roghi. Da gennaio ad agosto di quest'anno sono stati registrati nella sola foresta amazzonica 46.825 incendi rispetto ai 22.165 dello stesso periodo del 2018, in aumento dell'111 per cento. Gli incendi sono aumentati ad agosto e nei primi otto mesi dell'anno anche in relazione al territorio dell'Amazzonia legale, composta dagli stati di Acri, Amapá, Amazonas, Mato Grosso, Pará, Rondonia, Roraima e Tocantins e parte del Maranhao. Ad agosto nella regione sono stati registrati 39.177 incendi rispetto ai 15.001 di agosto dello scorso anno, in aumento del 161 per cento quest'anno. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..