MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: esercito israeliano blocca accesso alla città di Hebron dopo recenti atti di violenza (2)
 
 
Gerusalemme, 02 lug 2016 10:53 - (Agenzia Nova) - Hebron è una delle città al centro dell’Intifada dei coltelli. Almeno 214 palestinesi, 34 israeliani, due cittadini statunitensi, uno eritreo e uno sudanese sono rimasti uccisi nell’ondata di violenze , iniziata nel settembre del 2015. Secondo l’esercito israeliano, almeno l’80 per cento degli attacchi sono stati condotti da palestinesi originari dell’area di Hebron, dove vivono alcune centinaia di coloni israeliani in enclavi “blindati” dalle guardie dell'esercito. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..