TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: niente dibattito televisivo per il secondo turno delle presidenziali
 
 
Tunisi, 20 set 17:55 - (Agenzia Nova) - Non ci sarà alcun dibattito televisivo tra i candidati alla presidenza della Tunisia in vista del secondo turno delle elezioni, che vedrà sfidarsi il costituzionalista Kais Saied e il magnate della televisione Nabil Karoui, in carcere dallo scorso 23 agosto per frode fiscale e riciclaggio di denaro. Lo ha reso noto oggi Hichem Snoussi, membro dell’Alta autorità indipendente per le comunicazioni audiovisive (Haica), nel corso di una conferenza stampa. Snoussi ha sottolineato che “il caso Karoui resta nelle mani della giustizia”. Sempre oggi, 20 settembre, l’avvocato del candidato Imed Ben Halima ha comunicato la volontà del suo assistito di rinunciare all’immunità costituzionale e all’incarico di capo dello Stato in caso di vittoria al secondo turno delle elezioni presidenziali qualora dovesse essere condannato dalla giustizia. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..