KOSOVO-SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo-Serbia: governo Pristina su dichiarazione Quintetto, mai ostacolato dialogo con Belgrado (3)
 
 
Pristina, 14 ago 09:18 - (Agenzia Nova) - "Noi siamo pronti ad assumere il nostro ruolo nel processo a sostegno dell'Alto rappresentante Ue, ma non possiamo farlo fino a che non darete entrambi un segnale verso il compromesso, verso la rimozione degli ostacoli e verso una ripresa dei colloqui", si legge ancora nella nota. Per il Kosovo, prosegue il comunicato, questo significa sospendere i dazi imposti alla Serbia. Per la Serbia, questo significa sospendere la campagna per un non riconoscimento del Kosovo. "Vogliamo vedere la gente del Kosovo e della Serbia beneficiare di una pace duratura e avere l'opportunità di costruire il suo futuro. Restiamo pronti ad assisterli in ogni modo possibile", conclude la nota. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..