TUNISIA
 
Tunisia: partito islamico Ennahda, “no a candidature in liste indipendenti”
 
 
Tunisi, 23 ago 10:51 - (Agenzia Nova) - Il movimento islamico tunisino Ennahda sanzionerà i suoi membri che si candideranno nelle liste indipendenti alle elezioni legislative del prossimo ottobre. Lo ha affermato Ali Laarayedh, membro dell'Ufficio politico e secondo vicepresidente della formazione islamica, sottolineando che "si tratta di un'azione contraria alla politica del movimento". Laarayedh ha sottolineato che qualsiasi membro di Ennahdha a capo di una lista indipendente, o all’interno di una lista indipendente, è logicamente “in concorrenza con il movimento” e disperderà i voti degli elettori. Secondo il vicepresidente della formazione politica musulmana, a causa di questa pratica Ennahda ha perso diversi seggi nell'Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp) nelle elezioni del 2014. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..