BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: incendi in Amazzonia, ministro Agricoltura "roghi causati da siccità" (10)
 
 
Brasilia, 23 ago 19:22 - (Agenzia Nova) - In risposta alle critiche il ministro degli Esteri brasiliano, Ernesto Araujo, ha dichiarato che il vero obiettivo dell'"ingiusta campagna ambientale internazionale" contro il Brasile è delegittimare la ricostruzione che il governo sta portando avanti nel paese. "La crisi ambientale sembra essere l'ultima arma rimasta nell'arsenale di menzogne della sinistra per soffocare il cambiamento", ha detto il ministro in una serie di tweet pubblicati sul suo account ufficiale. "Incapace di convincere gli elettori brasiliani, la sinistra si rivolge ai suoi alleati nei media internazionali e alla cassa di risonanza di ambientalisti radicali (manipolati da decenni di propaganda) per attaccare il loro paese e mettere in discussione la loro sovranità", ha aggiunto. "Il governo Bolsonaro sta aprendo l'economia, riformando radicalmente lo stato, eliminando la corruzione, combattendo il crimine, liberando le energie del paese, concludendo accordi e formando nuovi partenariati e alleanze con paesi chiave in tutto il mondo", prosegue il ministro. "Molte forze nazionali e internazionali vogliono ri-colonizzare il Brasile. Non ci riusciranno", conclude il ministro. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..