TURCHIA
 
Turchia: tentato golpe, arrestato il braccio destro di Gulen
 
 
Ankara, 24 lug 2016 11:51 - (Agenzia Nova) - Le autorità turche hanno arrestato Hails Hanci, presunto “braccio destro” di Fetullah Gulen, il predicatore islamico residente negli Stati Uniti e accusato da Ankara di essere la mente del fallito golpe dello scorso 15 luglio. È quanto riporta oggi l’edizione online del quotidiano “Hurriyet”, che cita fonti della sicurezza secondo cui Hanci è stato arrestato nella provincia nord-orientale di Trabzon. Ieri le autorità turche hanno arrestato Muhammet Sait Gulen, il nipote dell’imam, nella provincia orientale di Erzurum, dove vivono diversi sostenitori del movimento Fethullah, fondata dallo stesso predicatore e considerata un’organizzazione terroristica dal governo di Ankara. Il tentato colpo di stato dello scorso 15 luglio ha portato alla morte di centinaia di persone e al ferimento di altre 1.500. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..