IRAQ
 
Iraq: Imam al Sadr, tratteremo truppe britanniche come occupanti
 
 
Baghdad, 24 lug 2016 14:04 - (Agenzia Nova) - L’imam sciita iracheno Moqtada al Sadr, leader della corrente politica sadrista, ha annunciato che “se la Gran Bretagna invierà sue forze armate in Iraq le tratteremo come forze occupanti”. Rispondendo ad uno dei suoi seguaci che gli chiedeva riguardo la decisione della Gran Bretagna di inviare sue forze in Iraq nella lotta contro lo Stato islamico, seppur sotto forma di consiglieri militari e addestratori, in vista della riconquista di Mosul, al Sadr ha condannato con forza la presenza di qualsiasi forza militare straniera nel paese. “Queste forze che verranno non saranno liberatrici – ha aggiunto secondo quanto riferisce l’emittente televisiva locale al Sumaria - bensì saranno occupanti e noi le tratteremo da tali”. La Gran Bretagna ha annunciato nei giorni scorsi l’invio di 500 soldati in Iraq per addestrare l’esercito iracheno e le milizie curde peshmerga e aiutarle in occasione dell’offensiva su Mosul, da due anni in mano allo Stato islamico.
(Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..