LEGA ARABA
Mostra l'articolo per intero...
 
Lega araba: al via il primo vertice in Mauritania sotto strette misure di sicurezza (6)
 
 
Nouakchott, 25 lug 2016 08:08 - (Agenzia Nova) - Nonostante l’impegno del governo e il sostegno dei vertici della Lega Araba permane un clima di scetticismo da parte di alcune delegazioni in merito alla qualità e all’efficienza dei servizi. Le delegazioni dei diplomatici arabi presenti da alcuni giorni in Mauritania hanno protestato per il livello scadente degli hotel presenti a Nouakchott. Secondo quanto riporta il quotidiano libanese “al Jumhuria”, ripreso dalla stampa marocchina, a protestare più di tutti è stato il premier libanese Tamam Salam, per motivi ambientali e di pulizia, insieme a Jamal al Shubki, ambasciatore palestinese al Cairo e delegato stampa per la Lega araba, per l’hotel che gli è stato assegnato a Nouakchott. Il premier libanese e la sua delegazione hanno deciso di risiedere in Marocco fino al 25 luglio per motivi igienici in attesa dell’inizio del vertice. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..