EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: vice comandante di polizia ucciso a Qasima, nella città di Arish (2)
 
 
Il Cairo, 25 lug 2016 09:11 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 19 luglio il parlamento egiziano ha approvato l’estensione dello stato di emergenza nel nord del Sinai per altri tre mesi. Secondo quanto riferisce il quotidiano “al Masry el Youm”, a favore del decreto legge hanno votato 414 parlamentari su un totale di 596. Alcuni parlamentari, soprattutto del Nord del Sinai, si sono infatti opposti all’estensione dello stato di emergenza per la settima volta consecutiva, sottolineando che tale situazione sta causando forti sofferenze alla popolazione locale. Il presidente della Camera dei rappresentanti egiziana, Ali Abdel Al, ha rassicurato i deputati contrari all’estensione dello stato di emergenza sottolineando che si terrà in stretto contatto con il governo per studiare una strategia volta ad alleviare l’impatto della misure sugli abitanti della regione. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..