ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidente Iohannis firma nomina di Felix Banila a capo della procura Antimafia (4)
 
 
Bucarest, 23 lug 2018 13:30 - (Agenzia Nova) - "Il lavoro della procura anticorruzione della Romania deve e andrà avanti anche dopo la revoca di Laura Codruta Kovesi dalla sua guida", ha detto in precedenza il presidente della Romania, Klaus Iohannis. "Se qualcuno ora si rallegra che la lotta anti-corruzione cessi o rallenti, si sbaglia. La lotta alla corruzione deve andare avanti e andrà avanti. Il Dipartimento nazionale anticorruzione (Dna) è un corpo di professionisti ben addestrati e andrà avanti con tutta la sua forza", ha dichiarato Iohannis dopo aver firmato il decreto di revoca di Codruta Kovesi da procuratore capo del Dna. "Questo passo che ho fatto lunedì non ha cambiato la mia opinione sull'attività del Dna, incluso il lavoro della Kovesi. Hanno fatto un ottimo lavoro, sono persone molto ben addestrate e questa attività deve essere apprezzata. Io ho apprezzato e sostenuto per tutto il tempo il lavoro del Dna e posso dire senza alcun problema che sosterrò ulteriormente la lotta alla corruzione", ha detto Iohannis che ha ribadito che rispetta lo stato di diritto e la Costituzione. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..