SERBIA-BOSNIA
 
Serbia-Bosnia: Vucic riceve delegazione Republika Srpska, agire con moderazione dopo dichiarazione Sda
 
 
Belgrado, 21 set 17:17 - (Agenzia Nova) - È necessario agire con moderazione ed evitare un’escalation della tensione in Bosnia-Erzegovina. Lo ha detto il presidente serbo, Aleksandar Vucic, al termine dell’incontro con i rappresentanti della Republika Srpska, l’entità serba della Bosnia-Erzegovina. Nel corso di una conferenza stampa congiunta con il rappresentante serbo della presidenza tripartita bosniaca Milorad Dodik, Vucic ha affermato che è necessario garantire la pace e che, pur comprendendo le preoccupazioni dei serbi bosniaci in merito alle posizioni espresse dalla leadership del Partito per l’azione democratica (Sda), ha chiesto di agire senza fretta e ponderando le mosse future. L’incontro fra Vucic e i vertici della Republika Srpska si è reso necessario dopo che l’Sda ha adottato un documento approvato che annuncia "l’impegno per il raggiungimento dell'obiettivo a lungo termine" verso un maggiore unitarismo della Bosnia-Erzegovina che prevede anche che il potere esecutivo fosse composto da "un presidente e un governo della Repubblica", contrariamente a quanto avviene oggi con la presidenza tripartita, i governi delle due entità che compongono il paese e il consiglio dei ministri centrale.
(Seb)
TUTTE LE NOTIZIE SU..