FRANCIA-RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Francia-Russia: ministro Le Drian a "la Repubblica", svolta di Parigi capitale della diplomazia (2)
 
 
Roma, 04 set 09:23 - (Agenzia Nova) - "Ci vuole un po' di audacia in diplomazia, lo faremo ancora se necessario". La Francia, aggiunge, spera ad esempio di organizzare una conferenza internazionale sulla Libia con tutti i Paesi della regione sfruttando la fragile tregua in corso. "Nessuna soluzione potrà mai essere militare" precisa, assicurando piena sintonia con l'Italia. Ha la faccia ruvida dei bretoni purosangue, l'aplomb dei politici del Novecento, quarantaquattro anni passati nel partito socialista prima di essere sedotto dal giovane Macron. Nato a Lorient nel 1947, è il decano del governo, il più popolare nei sondaggi. "La Francia deve parlare con tutti, la nostra diplomazia è una forza di mediazione" racconta spizzicando soltanto qualche boccone di pesce. In queste ore Le Drian negozia con la delegazione iraniana venuta a Parigi per scongiurare una nuova escalation nel dossier nucleare. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..