GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Grande (M5s) a "Nova", trasferimento commercio estero a Maeci positivo per imprese
 
 
Roma, 20 set 16:43 - (Agenzia Nova) - Il trasferimento delle competenze relative al commercio estero dal ministero dello Sviluppo economico (Mise) al ministro degli Affari internazionali e della cooperazione internazionale (Maeci) sarà “utile” e “positivo” per le stesse imprese italiane. Lo dice ad “Agenzia Nova”, la presidente della commissione Affari esteri della Camera dei deputati, Marta Grande, commentando il via libera di ieri da parte del Consiglio dei ministri al decreto legge che prevede il passaggio di consegne dal primo gennaio 2020 della supervisione sull’export e il commercio internazionale tra i due dicasteri. “Il commercio estero è oramai parte integrante della politica estera di un paese come l’Italia. Credo che raggruppare queste competenze all’interno del Maeci possa essere utile”, chiarisce l’esponente del Movimento Cinque stelle aggiungendo che “già i nostri diplomatici si occupano, de facto, di temi relativi all'esportazione e all’internazionalizzazione delle imprese”. Per questo, sottolinea Grande, “condensare queste competenze potrebbe avere risvolti positivi per molti”. (segue) (Gad)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..