GIAPPONE-COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone-Corea del Sud: controlli esportazioni, verso scontro frontale all’Omc (9)
 
 
Tokyo, 19 lug 04:40 - (Agenzia Nova) - I controlli alle esportazioni dal Giappone alla Corea del Sud, che per ora si applicano a tre materiali utilizzati per la produzione di semiconduttori e di schermi per smartphone e televisioni, sono entrati in vigore lo scorso giovedì 4 luglio. Il governo del Giappone sta valutando di estendere i controlli alle esportazioni verso la Corea del Sud anche alle componenti elettroniche e ai relativi materiali con potenziali applicazioni militari. Al momento, però, all’interno dell’Esecutivo giapponese tale opzione resta oggetto di dibattito, date le ripercussioni che tale ulteriore iniziativa avrebbe sullo stato delle relazioni tra i due paesi. Tokyo ha affermato che le restrizioni all’export verso la Corea del Sud non violino le regole e gli accordi dell’Organizzazione mondiale del commercio (Omc). Il segretario capo di Gabinetto e portavoce del governo giapponese, Yoshihide Suga, ha affermato che “la fiducia del Giappone nella Corea del Sud è stata gravemente danneggiata” dalla decisione di Seul di ignorare le richieste di una soluzione concordata alla disputa sul lavoro in tempo di guerra. Suga ha negato però che i controlli alle esportazioni siano contrari agli assunti del libero scambio. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..