UCRAINA-RUSSIA
 
Ucraina-Russia: Corte suprema di Kiev confermato divieto vendita azioni sussidiaria Veb.Rf
 
 
Kiev, 20 set 16:56 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema dell'Ucraina ha confermato le limitazioni provvisorie nei confronti della sussidiaria ucraina di Veb.Rf, Prominvestbank. Lo ha riferito l'ufficio o stampa della società statale russa. Pertanto, non possono tenersi aste per la vendita di azioni bancarie di proprietà di Vb.Rs sino a una nuova decisione di merito, ha aggiunto il servizio stampa della società statale russa. Le filiali ucraine di Sberbank, Vtb e Veb.Rf sono state sottoposte a sanzioni nel 2017. Veb.Rf è proprietaria dal 2008 di Prominvestbank, nella quale ha investito circa 2,7 miliardi di dollari. In precedenza, altri due tribunali hanno preso decisioni simili. In seguito al divieto imposto da diversi tribunali distrettuali ucraini di vendere e tenere aste delle azioni di controllate delle compagnie statali russe, Veb.Rf si è appellata al tribuanle d’abritrato di Stoccolma. Il ministero della Giustizia dell'Ucraina ha accelerato il processo di sequestro delle azioni della banca controllata.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..