IMPRESE
 
Imprese: azienda russo-italiana Dks inaugura laboratorio a Tver
 
 
Mosca, 20 set 09:59 - (Agenzia Nova) - Un laboratorio per la zincatura a caldo è stato inaugurato presso lo stabilimento dell'impresa russo-italiana Dielektriceskye Kabelnye Sistemye (Dks) a Tver. Lo ha reso noto l'ufficio stampa del governo della regione di Tver. Alla cerimonia ha preso parte anche il vice capo missione dell'ambasciata italiana a Mosca, Guido De Sanctis. Il volume degli investimenti nel nuovo progetto ammonta a oltre 770 milioni di rubli (circa 10,9 milioni di euro), con una capacità di 54 mila tonnellate di metallo zincato all'anno. "L'apertura di una nuova produzione è un grande contributo per le economie della Russia e della regione. Oggi, sul territorio di Tver, vengono attuati obiettivi di incremento delle esportazioni di prodotti non petroliferi", ha affermato il governatore di Tver, Igor Rudenja, durante l'inaugurazione del laboratorio di Dks. Grazie all'apertura del nuovo impianto, sono stati creati oltre 50 posti di lavoro. Fondata nel 1998, Dks è oggi un produttore leader di sistemi di supporto per cavi e apparecchiature a bassa tensione, in Russia e in Europa. La società ha diversi impianti nella Federazione Russa, in Italia, Ungheria, Romania, Ucraina, Brasile e Cina.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..