ALGERIA
 
Algeria: 39mo venerdì di proteste, arresti già da questa mattina
 
 
Algeri, 20 set 15:59 - (Agenzia Nova) - Un grande dispositivo di sicurezza è stato messo in campo oggi dalle autorità dell’Algeria per monitorare lo svolgimento del 31mo venerdì di protesta contro il sistema politico al potere. Le strade verso la capitale sono state bloccate per impedire ai manifestanti provenienti da altre zone del paese di unirsi alle proteste. Il generale Ahmed Gaid Salah, capo di Stato maggiore dell’Esercito popolare nazionale e nuovo uomo forte del paese dopo le dimissioni del presidente Abdelaziz Bouteflika, ha dato istruzione ai servizi di sicurezza di fermare auto e pullman con a bordo manifestanti. Inoltre, alcune fonti segnalano arresti già a partire da questa mattina. I dimostranti sono scesi in strada poco prima di mezzogiorno, intonando slogan contro il “Potere”. Nei giorni scorsi, su pressione dello stesso Gaid Salah, il presidente ad interim Abdelkader ha avviato l'iter per l'organizzazione delle elezioni presidenziali, fissate per il 12 dicembre. I manifestanti continuano tuttavia a opporsi all'ipotesi del voto senza previa fase di "transizione costituente".
(Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..