VIETNAM
Mostra l'articolo per intero...
 
Vietnam: United Overseas Bank prevede crescita del 6,7 per cento quest’anno (2)
 
 
Hanoi, 21 ago 15:15 - (Agenzia Nova) - L’Uob si aspetta che i paesi dell’Asean, l’Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico, e in particolare il Vietnam e la Malesia, saranno avvantaggiati dalle tensioni commerciali tra la Cina e gli Stati Uniti, diventando le destinazioni favorite dalle imprese multinazionali per la riallocazione degli investimenti. Nel 2018 gli investimenti esteri diretti in Vietnam sono aumentati del 9,1 per cento, raggiungendo 19 miliardi di dollari. Quest’anno potrebbe essere superata la soglia dei venti miliardi. Nei primi sette mesi il numero dei progetti finanziati è aumentato del 25 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, salendo a 2.064. Il Vietnam attrae investitori per la sua posizione strategica, i salari competitivi, la popolazione giovane e la rete di accordi commerciali. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..