LIBANO
 
Libano: Banca centrale accetta richiesta autoliquidazione Jammal Trust Bank sanzionata da Usa
 
 
Beirut, 19 set 16:11 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale del Libano ha accettato la richiesta di autoliquidazione presentata dalla Jammal Trust Bank, oggetto di sanzioni statunitensi lo scorso mese per legami con il movimento sciita Hezbollah. Lo ha annunciato il governatore della Banca centrale, Riad Salameh, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa libanese “Nna”. Lo scorso 29 agosto, il Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni contro la Jammal Trust Bank, perché usata come tramite delle attività finanziarie dei combattenti sciiti, compreso il pagamento alle famiglie dei kamikaze. La Jammal Trust Bank era specializzata nelle attività di microcredito nelle aree remote del sud del Libano, a maggioranza sciita. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..