TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: Erdogan, ci aspettiamo sostegno più concreto dall’Europa sulla Siria (2)
 
 
Ankara, 18 set 12:59 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 7 agosto ufficiali turchi e statunitensi hanno raggiunto un accordo per l’istituzione di una zona di sicurezza nel nord della Siria, a ridosso del confine con la Turchia, e per l’apertura di un “corridoio di pace” che permetta il ritorno a casa su base volontaria dei rifugiati siriani. Ankara e Washington hanno anche istituito un centro operativo e avviato i primi pattugliamenti congiunti a partire dallo scorso 8 settembre. L’intesa ha soprattutto l’obiettivo di rispondere alle esigenze di sicurezza della Turchia e di allontanare dalla frontiera i militanti curdi delle Unità di protezione dei popoli (Ypg), che Ankara considera un’organizzazione terroristica. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..