BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: Ocse riduce previsioni di crescita del Pil brasiliano nel 2019 all'0,8 per cento (2)
 
 
Brasilia, 19 set 23:36 - (Agenzia Nova) - La previsione di crescita del Pil presentata dall'Ocse coincide con quella delle organizzazioni internazionale, del governo brasiliano, della banca centrale. Appena lo scorso lunedì 16 settembre infatti gli analisti delle istituzioni finanziarie brasiliane hanno confermato la stima di crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2019 allo 0,87 per cento. Il dato è contenuto nel bollettino di mercato della Banca centrale brasiliana, noto anche come rapporto "Focus", risultato di un sondaggio effettuato tra oltre 100 istituzioni finanziarie del paese. Il dato degli analisti intervistati dalla Bc coincide con quello della Commissione economica delle Nazioni Unite per l'America latina e i Caraibi (Cepal), che lo scorso 1 agosto ha stimato la crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2019 allo 0,8 per cento e con quello presentato dal governo brasiliano, che lo scorso luglio ha ridotto le aspettative del Pil allo 0,81. La previsione è in linea anche con quella del Fondo monetario internazionale (Fmi) che per il 2019 ha previsto una crescita dello 0,8 per cento, e con quella della Confederazione nazionale dell'industria (Cni) che ha ridotto le aspettative di crescita del Pil allo 0,9 per cento. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..