GOVERNO
 
Governo: Forza Italia, imprimere svolta a soluzione crisi aziendali
 
 
Roma, 20 set 14:19 - (Agenzia Nova) - I deputati di Forza Italia Stefano Mugnai, vicepresidente del gruppo alla Camera, e Maurizio D'Ettore, affermano in una nota che "il numero delle crisi aziendali che il governo e il ministero dello Sviluppo economico nello specifico sono chiamati ad affrontare è in continuo aumento e dagli appositi 'tavoli' presso il Mise non arrivano segnali incoraggianti. E' il caso di imprimere una svolta immediata a questo immobilismo del quale si pagano le spese in termini innanzitutto occupazionali. E' il caso anche della multinazionale belga Bekaert group - aggiungono i due parlamentari azzurri - che già nel mese di giugno dello scorso anno ha comunicato la chiusura dei propri stabilimenti di Figline e Incisa Valdarno, applicando la cassa integrazione per i 318 dipendenti, in vista di un piano di reindustrializzazione. L'apposito tavolo di crisi aziendale aperto al Mise non è riuscito a trovare una soluzione che garantisse la continuità della produzione e tutelasse efficacente i lavoratori che hanno, quindi, ripreso lo stato di agitazione. Dinanzi a questo inquietante stato di cose", spiegano gli esponenti di FI, "abbiamo dunque presentato un'interrogazione urgente al titolare dello Sviluppo economico per capire come il ministro intenda intervenire a salvaguardare i lavoratori interessati da questa crisi aziendale e se sia ancora sul tavolo l'ipotesi di procedere con la definizione di un piano di industrializzazione in grado di evitare la cessazione delle attività. Ogni ulteriore ritardo sarebbe inaccettabile", concludono Mugnai e D'Ettore, "e la gravità della situazione che riguarda decine di famiglie di lavoratori richiede una risposta immediata". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..