SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: forze curde chiedono a Damasco di riconoscere loro autonomia nel nord
 
 
Damasco, 19 set 18:30 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio democratico siriano (Cds), ramo politico delle forze curde nel nord della Siria, chiede che il governo di Damasco riconosca la sua autonomia nel nord e nell’est del paese. Lo ha dichiarato la co-presidente Ilham Ahmed in un’intervista al quotidiano pan-arabo “Asharq al Awsat”. Si tratta di una risposta alla dura lettera inviata dal ministero degli Esteri siriano al segretariato generale delle Nazioni Unite. Il documento, i cui contenuti sono stati pubblicati dall’agenzia di stampa ufficiale “Sana”, accusa i combattenti curdi delle Forze siriane democratiche (Fds) di essere una “milizia separatista e terrorista” che risponde a Stati Uniti e Israele con l’obiettivo di “dividere la Siria”, commettendo crimini quali “rapimenti, torture e uccisioni”. Il governo siriano, si legge nella lettera, “libererà i territori conquistati dalle milizie”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..