ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: ex ministro Interno Tahiri condannato per abuso d'ufficio, cadono accuse per narcotraffico (2)
 
 
Tirana, 20 set 08:32 - (Agenzia Nova) - Tahiri è finito sotto inchiesta nell'ottobre del 2017, dopo che le autorità giudiziarie italiane hanno sgominato un'organizzazione criminale italo-albanese, di cui faceva parte il gruppo albanese dei fratelli Habilaj, suoi lontani cugini. L'inchiesta in Italia ha portato all'arresto di alcuni albanesi, tra cui anche Moisi uno dei fratelli Habilaj. Il nome di Tahiri, secondo le intercettazioni in Italia, è stato spesso menzionato nelle conversazioni tra i trafficanti. In diverse circostanze tra dicembre del 2013 e la primavera del 2014, Moisi Habilaj ha sostenuto che Saimir fosse una persona con ingenti somme di denaro, al quale "non basterebbero nemmeno 20 milioni di euro per le spese della campagna elettorale". In un'altra occasione, Habilaj parla di "30 mila euro da dargli" o di regali da alcune migliaia di euro per "la moglie e la madre di Tahiri". (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..