IRAN-USA
 
Iran-Usa: consigliere sicurezza Bolton, petroliera Adrian Darya 1 è a Tartous in Siria
 
 
Washington, 07 set 13:55 - (Agenzia Nova) - La petroliera iraniana Adrian Darya 1 (ex Grace 1), sottoposta a sanzioni Usa, sarebbe giunta davanti al porto siriani di Tartous. A dichiararlo è il consiglio per la sicurezza nazionale della Casa Bianca John Bolton in un messaggio diffuso su Twitter. "Chiunque abbia sostenuto che Adrian Darya-1 non si stesse dirigendo verso la Siria sta rifiutando la realtà", ha dichiarato ieri sera diffondendo nel suo messaggio anche un’immagine satellitare che mostra la nave attraccata a due miglia nautiche da Tartous. "Teheran ritiene che sia più importante aiutare il regime omicida di Assad che aiutare la propria gente", ha dichiarato Bolton. “Possiamo discutere, ma Teheran non riceverà alcuna riduzione (delle sanzioni) finché non smetterà di mentire e diffondere terrorismo" , ha aggiunto. Il sito TankerTrackers, che traccia i viaggi delle petroliere, ha confermato le dichiarazioni di Bolgon, che mostrano la petroliera Adrian Darya-1 vicino a Tartous. Non è stato tuttavia confermato che la nave, che trasporta 2,1 milioni di barili di petrolio per un valore di 140 milioni di dollari, stia effettivamente scaricando il suo carico di greggio. Ieri il sito “Middle East Eye” ha dichiarato venerdì che la nave cisterna aveva già scaricato il 55 per cento del suo carico giovedì sera. La nave era stata precedentemente sequestrata per sei settimane nel territorio britannico di Gibilterra ed era stata infine stata rilasciata il 18 agosto solo dopo aver assicurato che non si sarebbe diretta verso paesi sanzionati dall’Unione Europea, come la Siria.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..