BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: tribunale rigetta azione di Bolsonaro contro ex candidato alla presidenza Haddad
 
 
Brasilia, 19 set 17:30 - (Agenzia Nova) - I giudici del Tribunale superiore elettorale (Tse) del Brasile hanno respinto oggi, 19 settembre, all'unanimità un'azione di indagine giudiziaria elettorale (Aije) avviata lo scorso anno dall'allora candidato alla presidenza della Repubblica, Jair Bolsonaro, contro Fernando Haddad del Partito dei lavoratori (Pt), suo rivale nella corsa presidenziale, accusato di aver agito, in collaborazione con il quotidiano Folha de Sao Paulo, per danneggiare l'immagine del candidato del Partito social liberale (Psl). Gli avvocati di Bolsonaro hanno sostenuto che Haddad e la candidata alla vicepresidenza, Manuela D'Avila, avrebbero agito in collusione con il reporter del quotidiano Folha de Sao Paulo, Patrícia Campos Mello, per pubblicare articoli diffamatori su Bolsonaro "nel pieno del secondo turno elettorale" al fine di minare la candidatura. Anche il presidente del gruppo Folha, Luis Frias, e l'allora direttore del giornale, Maria Cristina Frias, furono citati in giudizio. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..