ALGERIA
 
Algeria: Gaid Salah ordina sequestro veicoli che trasportano manifestanti ad Algeri
 
 
Algeri, 18 set 18:02 - (Agenzia Nova) - Il capo di Stato maggiore dell’Algeria e viceministro della Difesa, Ahmed Gaid Salah, ha ordinato il sequestro dei veicoli e degli autobus che trasportano ogni settimana i manifestanti nella capitale Algeri per tenere proteste contro il governo. Lo ha annunciato lo stesso Gaid Salah durante una visita nella sesta regione militare, dove ha parlato della crisi politica del paese e delle prospettive di una sua soluzione grazie alle elezioni presidenziali del 12 dicembre. In un passaggio del suo discorso, Gaid Salah ha ordinato il sequestro di veicoli o autobus che trasportano manifestanti provenienti da altri dipartimenti verso Algeri. “Abbiamo potuto constatare sul campo che alcuni gruppi tra i manifestanti hanno cattive intenzioni e sfruttano la libertà di movimento come pretesto per giustificare il loro pericoloso comportamento che disturba la quiete dei cittadini”, ha dichiarato Salah, facendo riferimento ai manifestanti che ogni settimana giungono ad Algeri con auto e autobus. Secondo Gaid Salah l’obiettivo degli organizzatori delle proteste che spingono persone di altre province a recarsi ad Algeri è quello di portare quante più persone nei luoghi pubblici “con slogan tendenziosi che non hanno nulla di innocente”. Il capo di Stato maggiore ha aggiunto: “Per questa ragione ho dato istruzioni alla Gendarmeria nazionale di affrontare queste azioni con fermezza, attraverso la rigorosa applicazione delle normative in vigore, incluso il fermo di veicoli e pullman utilizzati a tali scopi, sequestrandoli e imponendo multe ai loro proprietari". (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..