MESSICO
 
Messico: annunciata riapertura indagine sui 43 studenti scomparsi nel 2014 a Iguala
 
 
Città del Messico, 19 set 10:07 - (Agenzia Nova) - Il Messico aprirà una nuova indagine sulla scomparsa di 43 studenti avvenuta nel 2014: lo riferisce una nota diffusa da Omar Gomez, procuratore speciale incaricato di sovrintendere al riesame del caso. "Ricominceremo", ha dichiarato Gomez. Secondo quanto riferito dalla stampa locale, il presunto rapimento sarebbe avvenuto nella città sudoccidentale di Iguala con la complicità di alcuni agenti della polizia. Il caso ha scatenato una delle peggiori crisi del governo dell'ex presidente Enrique Pena Nieto. Il suo successore Andres Manuel Lopez Obrador ha istituito una commissione alla fine dell'anno scorso per esaminare la gestione del caso e da allora ha periodicamente annunciato sviluppi, tra cui un'inchiesta sui funzionari che hanno condotto le indagini. Gomez ha infatti dichiarato che le autorità indagheranno su "un lungo elenco di politici che hanno diversi gradi di responsabilità".
(Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..