IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: premier Abdul Mahdi riceve segretario generale Nato Stoltenberg (2)
 
 
Baghdad, 17 set 10:55 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto si apprende da fonti della Nato, il segretario generale ha iniziato ieri il suo viaggio con una visita all’istituto iracheno di comunicazioni militari a Taji, sostenuto dall’Alleanza atlantica. La scuola forma personale del ministero dell’Interno e del Servizio antiterrorismo. A Taji, Stoltenberg ha anche visitato il distaccamento dell'aviazione tattica che ospita elicotteri canadesi Ch-146 Griffon, che forniscono un sostegno "essenziale" agli sforzi di addestramento e consulenza della Nato nel paese. Durante la sua permanenza in Iraq, il segretario generale incontrerà il comandante della Missione Nato Iraq, il maggiore generale Dany Fortin, il comandante della Task Force congiunta combinata, Operaton Inherent Resolve, il tenente generale Robert White e un certo numero di alti funzionari iracheni, nonché rappresentanti della comunità internazionale. A seguito di una decisione dei leader alleati al vertice della Nato del 2018, centinaia di istruttori e personale di sostegno dagli Alleati e dai partner sono ora in Iraq, fornendo consulenza e sostegno. La Nato sostiene anche alcuni istituti di formazione e accademie militari irachene, compresa l'Università della Difesa. Questi sforzi hanno lo scopo di rendere più efficaci le forze e le istituzioni dell'Iraq e di reprimere il ritorno del terrorismo internazionale che potrebbe minacciare gli alleati della Nato. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..