USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: Pompeo definisce attacchi a strutture petrolifere saudite "un atto di guerra”
 
 
Washington, 18 set 22:47 - (Agenzia Nova) - Gli attacchi alle strutture petrolifere in Arabia Saudita sono stati "un atto di guerra”: queste le parole utilizzate dal segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, per definire quanto accaduto sabato, 14 settembre, contro gli impianti petroliferi della compagnia saudita Aramco ad Abqaiq, nell’est del paese, e il giacimento di Hijrat Khurais, situato a circa 140 chilometri da Riad. Pompeo ha accusato l'Iran di essere responsabile per gli attacchi alle infrastrutture petrolifere saudite e ha detto che gli Stati Uniti stanno lavorando per costruire una coalizione per scoraggiare ulteriori attacchi. Le parole di Pompeo, come sottolinea il quotidiano “New York Times”, sono state le più forti finora pronunciate da qualsiasi funzionario statunitense riguardo all'attacco di sabato in Arabia Saudita. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..