NORD MACEDONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nord Macedonia: disposti 30 giorni aggiuntivi di detenzione per ex procuratore speciale Janeva
 
 
Skopje, 18 set 17:52 - (Agenzia Nova) - Il tribunale penale di Skopje ha accettato la richiesta della Procura disponendo 30 giorni aggiuntivi di detenzione per l'ex capo della Procura speciale intercettazioni Katica Janeva. Secondo quanto riferisce il portale d'informazione "Republika", la misura sarebbe stata ritenuta necessaria alla luce del rischio di fuga dal paese da parte della Janeva, accusata di abuso d'ufficio nel caso di estorsione Racket. Il Consiglio dei procuratori macedoni ha deciso nei giorni scorsi di far cessare l'incarico del magistrato Katica Janeva anche nella Procura di Gevgelija. La decisione avviene dopo l'ufficializzazione delle dimissioni della Janeva dalla guida della Procura speciale. Tale decisione è stata approvata nel fine settimana all'unanimità dal Consiglio dei procuratori macedoni. Il presidente del Consiglio dei procuratori, Aco Kolevski, ha spiegato che la decisione è stata presa "per la sua azione incompetente, illegale e non degna di fiducia". La Janeva è stata nelle scorse settimane al centro delle polemiche politiche nel paese balcanico, per il suo presunto ruolo nel caso di estorsione Racket. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..