BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: Amazzonia, Istituto protezione ambiente e 50 Ong denunciano il ministro Salles (3)
 
 
Brasilia, 22 ago 16:35 - (Agenzia Nova) - Per il presidente dell'Ong Difendi San Paolo, Heitor Marzagao, "proteggere e difendere l'ambiente, in particolare le istituzioni che se ne prendono cura, non è un'opzione per il governo, è un obbligo costituzionale". Le entità che chiedono l'indagine su Ricardo Salles affermano inoltre che "un rapporto prodotto da noti esperti del settore indica le continue omissioni del Ministero dell'Ambiente". Nel testo la biologa dell'Università di San Paolo, Yara Schaeffer-Novelli, afferma che "il livello di devastazione che si verifica oggi è possibile solo in assenza di controlli e supervisione da parte del governo federale". Gli ambientalisti infatti hanno denunciato che l'Ibama non è stato allertato per agire contro gli incendi e che gli stessi allarmi partiti dal sistema di controllo satellitare, sono stati ignorati". (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..