ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele: “Nova” visita il kibbutz di Kfar Aza, a ridosso di Gaza
 
 
Kfar Aza, 10 lug 12:00 - (Agenzia Nova) - Case basse, spazi verdi, aree di gioco per i bambini, una piscina e i bunker per ripararsi dai razzi. È questo il kibbutz di Kfar Aza, nel sud-est di Israele, dove "Agenzia Nova" si è recata nell'ambito di un mediatour della European Israeli Press Association (Eipa). Kfar Aza si trova a ridosso della barriera metallica lungo la zona cuscinetto con la con la Striscia di Gaza, visibile ad occhio nudo e distante circa 800 metri. "Ci piace molto vivere qui, ma la situazione in un minuto può cambiare e non è facile", afferma Batia Holin, portavoce del del kibbutz nato nel 1957 con poche persone e che oggi conta la presenza di circa 800 abitanti. "Viviamo nel nostro territorio, come sancito dalle Nazioni Unite nel 1947 e speriamo che le cose cambino", spiega la Holin. La donna è certa che "tutto sia stato creato a livello politico e che la gente nella Striscia di Gaza voglia vivere in pace esattamente come noi". Secondo la Holin la situazione attuale si è creata a causa del "potere politico" che "non consente né a loro né a noi di vivere in pace". (segue) (Mom)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..