RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia: almeno 161 i nordcoreani arrestati nel Mar del Giappone per presunto bracconaggio
 
 
Mosca, 18 set 13:34 - (Agenzia Nova) - Sono almeno 161 i cittadini della Corea del Nord arrestati dalla Guardia costiera russa nel Mar del Giappone per presunto bracconaggio. Lo ha annunciato oggi il Servizio di sicurezza federale (Fsb) della Federazione Russa, aggiungendo che alcuni di loro hanno richiesto assistenza medica dopo essere stati feriti durante l’arresto. “La Guardia costiera ha messo in stato di fermo due pescherecci, undici imbarcazioni di piccole dimensioni e oltre 161 persone nel quadro di un’operazione condotta in collaborazione con l’Aeronautica e le forze speciali”, si legge nel comunicato stampa diffuso dall'Fsb. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..