INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: legislatura al via con sessione sul bilancio, Modi conta su una maggioranza schiacciante (11)
 
 
Nuova Delhi, 17 giu 12:16 - (Agenzia Nova) - Rahul, erede di quinta generazione della dinastia politica Nehru-Gandhi, ha suggerito che a succedergli sia un esponente estraneo alla famiglia. Sarebbe una svolta considerevole: è passato un secolo da quando il capostipite Motilal Nehru, padre di Jawaharlal, assunse la presidenza del Congresso; negli ultimi 50 anni ci sono stati solo due periodi in cui il partito è stato guidato da un dirigente esterno alla famiglia: dal 1991 al 1996 con Narasimha Rao e dal 1996 al 1998 con Sitaram Kesri. È probabile che il prossimo leader arrivi dal Sud, dove il Congresso, in effetti, ha registrato gli unici progressi, anche grazie all’alleanza col partito dravidico Dravida Munnetra Kazhagam (Dmk), imponendosi nettamente nel Kerala, in quindici collegi su venti, e conquistandone otto nel Tamil Nadu e tre nel Telangana. Degli attuali 52 deputati del Congresso, 28 sono meridionali. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..