IRAQ
 
Iraq: premier Abdul Mahdi ordina ritiro Pmu da confine con Arabia Saudita
 
 
Baghdad, 18 set 12:24 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’Iraq, Adel Abdul Mahdi, ha ordinato alle milizie a maggioranza sciita delle Unità di mobilitazione popolare (Pmu) di ritirarsi dalle aree al confine dell’Arabia Saudita. Lo ha reso noto una fonte del ministero della Difesa di Baghdad. “Abdul Mahdi ha chiesto alle brigate Hezbollah, Najaf, Tufuf, Sayyid al Shuhada, Imam Ali, Mukhtar al Thaqafi e ad altre fazioni di ritirarsi da quelle zone. Il compito di controllare la sicurezza lungo la frontiera con l’Arabia Saudita, su un’area di oltre 800 chilometri, sarà affidato all’esercito e, in particolare, ai comandi delle operazioni nell’Anbar, nel deserto di al Jazeera e nel Medio Eufrate. Secondo la fonte, non è ancora chiaro in che modo le fazioni delle Pmu risponderanno all’ordine. Anche per questo motivo, il premier ha contestualmente chiesto ai vertici della Mobilitazione popolare e delle forze armate che l’Iraq non venga “messo in imbarazzo di fronte ai propri vicini” da alcuna operazione. Tali sviluppi giungono dopo l’attacco condotto nel fine settimana con droni su strutture petrolifere della compagnia Aramco in Arabia Saudita. Secondo alcuni osservatori, la sortita potrebbe essere partita proprio dal territorio iracheno. Le milizie delle Pmu, che hanno avuto un ruolo chiave nella vittoria militare dell’Iraq sullo Stato islamico, sono in molti casi legate a doppio filo all’Iran.
(Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..