GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Moavero ad "Avvenire", il sovranismo è ricetta divisiva (2)
 
 
Roma, 22 ago 09:30 - (Agenzia Nova) - "La risposta alla globalizzazione non può che essere un'Ue più efficiente: il rischio dei sovranismi (una volta li chiamavamo nazionalismi) è divisivo. Nel 2040 nessun Paese europeo, probabilmente, farà più parte, da solo, delle prime 7 economie del mondo, fra le quali 20 anni fa figuravano ben 4 Paesi europei. 'Europa' vuol dire anche gestione comune dei flussi migratori: le attuali regole di Dublino causano invece divisioni e trionfano gli egoismi". Guardando ai risultati ottenuti, il ruolo del ministro nelle procedure scampate è stato inversamente proporzionale alle sue dichiarazioni in materia. "Il lavoro in questi mesi è stato intenso. Fatto anche, è vero, di silenzi. Perché 'diplomazia' significa rapporti, relazioni, costruzione di credibilità, attività che non si possono accompagnare a dichiarazioni continue. In politica i silenzi non sempre sono capiti, ma un piccolo vantaggio che ho avuto, nell'essere un ministro cosiddetto 'tecnico' e indipendente, è che non dovevo coltivare un consenso elettorale immediato". A proposito del futuro, c'è da nominare un commissario europeo. Ma il 26 agosto incombe. "La presidente Von Der Leyen ha indicato questa data, non si tratta di un termine perentorio: si dovrà ora vedere l'evoluzione della crisi di governo, auspicando sia veloce". C'è chi parla di governo 'Ursula'. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..